19 luglio 2018
Annunci
 Home
Menu principale
Home
Notizie
Collegamenti web
Contattaci
Cerca
Login Form





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Chi e' online
Il Rosso si Scolora PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
mercoledý 09 maggio 2007

 

IL ROSSO SI SCOLORA

La notizia che Sergio Cofferati, con il collega Domenici, si sia dichiarato favorevole al conferimento al Sindaco di poteri di polizia per "allontanare alcune presenze indesiderate" suscita molteplici motivi di sconcerto.
Il primo è che questa dichiarazione sia stata rilasciata nel corso di un Forum sul degrado organizzato da un gruppo giornalistico che è solito mandare in edicola i giornali anche quando i giornalisti sono in sciopero  (e forse un ex leader sindacale un minimo di scrupolo ad accettare l'invito avrebbe dovuto averlo).
Il secondo è che, buttando sbrigativamente fuori dalle città questi "indesiderati" (che è facile capire chi siano: zingari, i lavavetri, i baraccati, le prostitute e gli altri disperati che costituiscono l'ampia folla dei reietti), non si comincia neppure a impostare la soluzione del grave problema, che pure esiste.
Semplicemente, per questi miserabili, si spegne ogni luce.
Quanto è cambiato l'attuale Cofferati da quello che, chiudendo il discorso al Circo Massimo, commosse milioni di persone, ed io fra queste, citando i versi di un poeta indiano: "Il corpo del povero cadrebbe a pezzi, se non fosse tenuto insieme dal filo della speranza"! 
Massimo Ceciarini - Grosseto
Ultimo aggiornamento ( venerdý 08 maggio 2009 )
 
< Prec.
Sezioni
Archivio


Associazione Politica Insieme - P.iva e C/F 01077440533

Design maintained for Mambo by Absalom Media